Chi Siamo

Gruppo CAI di Dolo in visita al Col 22 OreL'iniziativa 'Adotta un terrazzamento' è un progetto strategico del Comune di Valstagna (VI), del Gruppo Terre Alte del Club Alpino Italiano e del Dipartimento di Geografia dell'Università di Padova, che hanno stimolato insieme la costituzione del Comitato 'Adotta un terrazzamento in Canale di Brenta'. Il comitato si fa tramite tra i proprietari dei terrazzamenti, oggi emigrati all'estero o anziani impossibilitati a prendersene cura, e gli amanti della montagna disponibili a supportarne la manutenzione. L'iniziativa è nata dopo le prime esperienze locali di 'adozione' spontanea di terrazzamenti: l'obiettivo è di regolare e allargare l'attività, permettendo a chiunque di adottare un terrazzamento, sostenendo direttamente o a distanza la montagna del Canale di Brenta.

Un potenziale 'genitore  adottivo' in visita da Cittadella per scegliere il suo terrazzamento L'iniziativa è la naturale prosecuzione dell'attività di studio e animazione territoriale avviata dalle amministrazioni della valle (comuni di Valstagna, Solagna, Campolongo, S.Nazario e Cismon del Grappa) e dalla Comunità Montana del Brenta in collaborazione con l'Università di Padova, l'Università IUAV di Venezia e la Regione del Veneto (vedi il sito www.alpter.net).

L'iniziativa è patrocinata anche dal Gruppo di ricerca Terre Alte del Club Alpino Italiano - Comitato Scientifico Centrale, che dal 1991 è impegnato nell'opera di sensibilizzazione dei soci verso gli spazi vissuti della montagna. La sezione CAI di Bassano del Grappa è coinvolta nella manutenzione della rete sentieristica e nella valorizzazione del paesaggio terrazzato: alcuni soci della Sezione sono stati i primi ad adottare un terrazzamento.                                           

Scarica qui lo Statuto del Comitato 'Adotta un terrazzamento'